Close
-10%

Continuate a ottenere il massimo dalle vostre app

By on 03-26-2020

Assicuratevi di non perdere nulla

Vista l'era digitale in cui viviamo, avrete sicuramente tante app installate sui vostri dispositivi. Scommettiamo che ce ne sono alcune che neanche usate! Con tutte le cose di cui dobbiamo occuparci nella quotidianità, i promemoria regolari per aggiornare le app possono trasformarsi molto spesso in una distrazione aggiuntiva e a volte in una seccatura.

Perché ricevo tanti promemoria per aggiornare le mie app?

La tecnologia è in costante evoluzione e per questo gli sviluppatori di app lavorano costantemente per fornirvi la migliore esperienza possibile. In alcuni casi, un aggiornamento può comportare solo piccole correzioni o migliorie generiche. Tuttavia, alcuni possono costituire anche migliorie più estese, grazie al feedback di clienti reali (già, noi di Qustodio ascoltiamo quel che avete da dire!). A volte, gli aggiornamenti contengono anche nuove, fantastiche, funzionalità.

Evitate le distrazioni e tenetevi aggiornati

Per ottenere davvero il massimo dalle vostre app, non possiamo non sottolineare quanto sia importante aggiornarle sempre alla versione più recente. Ci rendiamo conto che i costanti promemoria possano diventare un fastidio ed è per questo che consigliamo di abilitare gli aggiornamenti automatici. Farlo è facile, sia da dispositivi Android che iOS e una volta impostato non dovrete far altro che godervi le vostre app al meglio!

Come configurare gli aggiornamenti automatici sui vostri dispositivi e su quelli dei vostri figli

Che stiate usando un dispositivo Android o iOS, abbiamo la soluzione. Vi basterà seguire questi semplici 5 passaggi di seguito.

Come impostare gli aggiornamenti automatici su un dispositivo Android:

1. Aprite l'app Play Store dal vostro dispositivo.

2. Toccate il menù che appare nella barra di ricerca (tre linee orizzontali, note anche con il nome di "hamburger").

3. Toccate Impostazioni.

4. Toccate Aggiornamento automatico app. Scegliete se preferite aggiornare le app utilizzando la vostra rete (consumando quindi il vostro traffico dati) o solo tramite Wi-Fi (il che significa che le app verranno aggiornate solo quando i vostri dispositivi sono connessi a una rete Wi-Fi).

5. Toccate Fatto.

Come impostare gli aggiornamenti automatici su un dispositivo iOS:

1. Aprite le Impostazioni dal vostro dispositivo.

2. Toccate l'icona dell'ID Apple nella parte alta del menù.

3. Toccate iTunes e App Store.

4. Toccate Download automatici.

5. Attivate gli Aggiornamenti. Da qui potete inoltre decidere se gli aggiornamenti avverranno usando il traffico dati del telefono o se desiderate ricevere una notifica quando il download è maggiore di 200 MB, caso in cui potreste preferire che il download avvenga sotto copertura Wi-Fi.

Visto com'è facile? Ora potete star certi di utilizzare sempre le versioni più recenti e di godervi a pieno le vostre app.

La newsletter Consigli per genitori smart di Qustodio è stata concepita per aiutarti a essere un genitore informato e crescere i tuoi ragazzi nell'era digitale con un po' più di tranquillità. Niente allarmismi ne tendenze, solo i consigli migliori da parte di veri esperti.

Ricevi una consulenza mensile da parte di esperti iscrivendoti alla nostra newsletter Consigli per genitori smart.